FP Markets: Affidabile o Truffa? Recensione e Opinioni [2022]

FP Markets è un broker online autorizzato da Consob che focalizza la sua offerta sui CFD e sulla piattaforma MetaTrader. Usando FP Markets si può investire su tutte le categorie più importanti di strumenti finanziari, in totale autonomia, direttamente dal proprio computer o smartphone.

FP Markets è un servizio pensato per chi vuole le migliori condizioni con cui fare trading speculativo. Soprattutto chi utilizza strategie di day trading, scalping e trend following si trova avvantaggiato dalle funzionalità offerte dal broker. Dalle piattaforme fino alle tipologie di conto disponibili, tutto il servizio è pensato per un’operatività di breve termine di alto livello.

In questa recensione completa e imparziale di FP Markets (vai qui per il sito ufficiale) vogliamo analizzare tutti i punti di forza e di debolezza del servizio, confrontandolo con le principali alternative sul mercato. Metteremo tutta l’offerta del broker sotto i raggi-X, in modo che tu possa capire se sia davvero la scelta giusta per i tuoi investimenti.

Broker FP Markets – Introduzione:

🏛️ Anno di fondazione:2005
📑Licenza:CySEC (UE), ASIC (Australia)
Autorizzazione ConsobSì (n. iscrizione 5035)
💰 Deposito minimo:50$
💡 Tipo di broker:CFD
Tipo di esecuzione:Puro Broker ECN
👍 Sicuro:
🤔 Il nostro voto:4,85 su 5,0
Conto demo:Sì, gratis (qui per aprirlo)
FP Markets – Riassunto delle caratteristiche principali

Cos’è FP Markets

FP Markets è un brand di First Prudential Markets Ltd, società di brokeraggio riconosciuta a livello europeo e internazionale. Il broker ha origini australiane ed è stato regolamentato per la prima volta proprio dall’ASIC, la commissione di vigilanza australiana sulle società di intermediazione finanziaria. Da tempo opera anche in Europa, dove ha conquistato soprattutto il pubblico dei Forex trader.

recensione completa di FP Markets con analisi completa di tutte le funzionalità del broker
Recensione completa e imparziale di FP Markets: piattaforma, conto demo, deposito minimo e molto altro

Il modello seguito da FP Markets (qui per il sito) è quello di un broker basato esclusivamente per lo più sui CFD, i contratti derivati a replica sintetica che hanno conquistato il mondo del trading online. Grazie ai CFD è più facile fare operazioni speculative anche con poco capitale e i costi di intermediazione sono più bassi rispetto agli investimenti sugli asset sottostanti. Inoltre avremo la possibilità di vendere allo scoperto quando vogliamo investire a ribasso.

Grazie ai CFD avremo accesso anche alla leva finanziaria, fondamentale per amplificare le oscillazioni di breve termine su strumenti poco volatili come il Forex o gli indici. In Europa, chiaramente, i livelli di leva offerti da FP Markets sono limitati secondo le normative disposte da ESMA.

Queste caratteristiche, che rendono FP Markets perfetto per fare operazioni di breve termine, lo rendono dall’altra parte poco appropriato per gli investimenti a lungo termine. Quando vogliamo che il nostro capitale rimanga nel mercato per diversi anni, l’effetto delle commissioni overnight e delle flessioni di mercato diventa un problema per le nostre posizioni.

Abbiamo dunque a che fare con un servizio strutturato per le esigenze di chi fa analisi tecnica, trading intraday e swing trading. Lo conferma anche l’esecuzione ultra-rapida degli ordini, di cui FP Markets ha fatto uno dei suoi marchi di fabbrica. Puoi registrarti gratuitamente su FP Markets per conoscere in dettaglio tutti gli strumenti a disposizione per il trading.

Su FP Markets, inoltre, è anche possibile acquistare azioni in modalità diretta (dma trading).

FP Markets è sicuro o una truffa?

FP Markets è un broker sicuro e totalmente affidabile da ogni punto di vista. La società opera in pieno accordo con le normative europee, essendo regolamentata da CySEC e autorizzata da Consob a operare in Italia. FP Markets vanta addirittura una doppia regolamentazione: quella europea e quella valida per le nazioni coperte dall’attività di ASIC. Tutta la documentazione relativa è riportata sul sito ufficiale del broker.

Il servizio originale, quello regolamentato da ASIC, prevede una leva finanziaria che arriva addirittura fino a 1:500. Il servizio per i clienti europei è nato in seguito, ma sempre sotto la vigilanza delle autorità competenti. Il fatto che FP Markets sia regolamentato e autorizzato implica che:

  • Sei protetto contro il saldo negativo;
  • I tuoi fondi verranno custoditi in conti correnti presso banche europee accreditate;
  • I conti correnti in cui vengono custoditi i fondi dei clienti sono distinti da quelli usati dalla società per la sua gestione operativa;
  • Tutti i prelievi vengono elaborati entro un singolo giorno lavorativo dalla richiesta;
  • I dati personali e specialmente quelli sensibili sono strettamente riservati.

La nostra stessa esperienza con questo broker, oltre a quella di decine di migliaia di clienti, dimostra la piena trasparenza di FP Markets. Inoltre collabora con società di revisione esterne per garantire che tutta l’attività dell’azienda sia in linea con le promesse fatte ai clienti.

Inoltre vale la pena di notare che la società ha ricevuto diversi riconoscimenti importanti dal celebre Investment Trends Report:

  • 1x Migliore assistenza ai clienti
  • 6x Traders più soddisfatti
  • 4x Migliore esecuzione degli ordini
  • 2x Miglior materiale formativo

Puoi dormire sonni tranquilli operando con questo broker, sapendo che i tuoi fondi e i tuoi diritti sono al sicuro.

FP Markets Consob

FP Markets è autorizzato da Consob con numero di iscrizione all’elenco 5035, come riportato nell’albo ufficiale della Commissione. Puoi verificare tu stesso questa informazione sul sito ufficiale di Consob (www.consob.it) verificando l’elenco delle aziende riportate come “Imprese di investimento autorizzate in altri Stati UE senza succursali in Italia“.

dettagli sull'autorizzazione Consob di FP Markets
Screenshot tratto dal sito ufficiale di Consob

Come la maggior parte dei broker più competitivi, anche FP Markets ha deciso di stabilire a Cipro la sede legale europea. In apparenza una semplice questione fiscale, che però si traduce concretamente in un vantaggio per gli utenti riflettendo sui loro conti dei costi di intermediazione più bassi.

Come funziona FP Markets [Tutorial semplice]

Il funzionamento di FP Markets è strettamente legato a quello di MetaTrader, dal momento che il broker ha deciso di mettersi nelle mani di questa celebre piattaforma di trading per offrire ai clienti un software avanzato con cui fare trading. In questa video-guida potrai vedere in dettaglio il processo di registrazione, la connessione con la piattaforma e l’apertura di un conto demo o reale.

Il video di TradingOnline.com che spiega in italiano come funziona FP Markets

Nel complesso FP Markets è un broker semplice da utilizzare per chi ha un pochettino di esperienza nel trading, ma non il più facile in assoluto. L’offerta è pensata per soddisfare i gusti degli investitori più sofisticati, a costo di rinunciare a un pochettino di facilità di utilizzo. L’orientamento è quello di un servizio rivolto a chi cerca gli strumenti più professionali possibili, non i più semplici possibili.

Per analizzare al meglio il funzionamento di FP Markets, abbiamo “spacchettato” la sua offerta in vari aspetti da analizzare singolarmente per un maggior grado di approfondimento e dettaglio.

Strumenti negoziabili su FP Markets

Gli strumenti negoziabili su FP Markets sono:

  • Forex – Tutte le principali coppie di valute major, minor ed esotiche;
  • Azioni – 55 delle stocks americane più conosciute e negoziate;
  • Materie prime – 10 commodities che vanno dai metalli preziosi alle materie prime agricole;
  • Indici – Oltre 20 indici, in gran parte legati a aree geografiche, con l’aggiunta del VIX;
  • Crypto – 11 crittomonete negoziabili come CFD, senza preoccuparsi di wallet o gas fees;
  • Obbligazioni – Puoi speculare sulle oscillazioni dei bond governativi americani e inglesi.

Nella versione internazionale di FP Markets, molti di questi strumenti sono negoziabili in modalità DMA acquistando direttamente gli strumenti finanziari sottostanti. La versione europea del servizio invece si concentra, almeno per il momento, solo sui CFD.

Il team di FP Markets ha continuato a lavorare molto duramente per espandere le funzionalità del servizio a disposizione dei clienti europei. Per questo non escludiamo che in futuro possa essere aggiunta la possibilità di investire in modalità DMA anche in Europa, aprendo a un pubblico che cerca una piattaforma per gli investimenti a lungo termine.

Per visualizzare l’elenco completo dei singoli asset negoziabili, visita il sito di FP Markets. Potrai scorrere tutti gli strumenti disponibili, con relativa leva finanziaria e spread applicato, anche senza bisogno di registrarti.

FP Markets costi e commissioni

Uno degli aspetti che abbiamo apprezzato di più di FP Markets è la struttura di costi: semplice da capire, poco onerosa e soprattutto trasparente. Come la maggior parte dei broker di CFD, anche FP Markets applica uno spread tra il prezzo di acquisto e il prezzo di vendita degli asset negoziabili. Questo scarto rappresenta il ricavo del broker dall’operazione.

Non ci sono invece commissioni fisse di alcun genere a meno che non sia tu a decidere di aprire un conto Raw. Nel paragrafo dedicato alla gestione del conto analizzeremo questa differenza in dettaglio, ma si tratta sostanzialmente di un tipo di account in cui ci sono delle commissioni fisse in cambio di spread ridotti. Una scelta conveniente per chi investe capitali elevati e quindi preferisce abbassare le commissioni variabili.

L’altro costo con cui avremo a che fare sono le commissioni overnight. Sono gli interessi che vengono corrisposti al broker sul capitale ricevuto attraverso l’utilizzo della leva finanziaria. Vale la pena di ricordare che l’impostazione di default di FP Markets prevede l’applicazione della massima leva possibile -entro i limiti ESMA– su tutti i trade dei clienti.

Attualmente il tasso di interesse base è del 1,5% annuo, che viene frazionato in interessi pagati alla fine delle singole giornate di Borsa sottraendo l’importo direttamente dal valore delle posizioni. Se un trade viene concluso prima della fine della giornata di Borsa, non si pagano commissioni overnight.

FP Markets Demo Gratis

Il conto demo di FP Markets (aprilo gratis qui) ti permette di testare tutto il servizio del broker gratis e senza rischiare il tuo capitale. A differenza di altri broker, FP Markets ti permette di scegliere quanto capitale virtuale aggiungere al tuo conto demo e in che valuta vuoi denominarlo. Subito dopo aver completato il processo di registrazione sul sito del broker, potrai loggare nel tuo account da MT4 o MT5.

Modulo per la registrazione di un nuovo conto demo su FP Markets
Form di apertura del conto demo su FP Markets

Puoi anche decidere di gestire più account, in modo da testare entrambe le piattaforme o fare pratica con diverse quantità di capitale. Il conto trading online demo di FP Markets è gratuito e illimitato, per cui puoi esercitarti per tutto il tempo che desideri. Avrai accesso all’intero elenco di strumenti negoziabili e a tutte le funzionalità di MetaTrader.

Per registrare un conto dimostrativo gratuito basta meno di un minuto e possiamo confermare che nella nostra esperienza i dati personali vengono trattati con rispetto. Le email di spam o le telefonate di marketing non sono qualcosa che troverai su FP Markets.

Piattaforme di trading FP Markets

Fin dai suoi albori, FP Markets ha puntato su MetaTrader come piattaforma di trading. Nella versione internazionale questa è affiancata da un’altra piattaforma, IRESS, che viene utilizzata specificamente per il trading in modalità DMA. Non è ancora disponibile nella versione europea del servizio, ma è un’assenza che lascia comunque spazio a tutti i vantaggi di MetaTrader.

Sia in modalità demo che in modalità reale hai la possibilità di scegliere tra MT4 e MT5. Entrambe le piattaforme sono molto valide, al punto che da oltre 10 anni difendono il titolo di software più utilizzato al mondo per il trading online. Anche se più datata, MetaTrader 4 rimane ancora estremamente popolare; MetaTrader 5 aggiunge nuove funzionalità, più indicatori e maggiore velocità nella gestione degli ordini.

principali funzionalità che rendono metatrader una piattaforma di trading avanzata e professionale
Principali caratteristiche di MetaTrader accessibili con FP Markets

Nel caso non avessi mai avuto a che fare con MetaTrader, ti può essere utile conoscere le funzionalità di questa piattaforma. Attualmente è uno dei software disponibili su larga scala che si avvicina di più al livello di quelli usati dagli investitori istituzionali.

  • Trading automatico

Forse la caratteristica più conosciuta di MetaTrader è la possibilità di fare trading automatico e algoritmico. All’interno della piattaforma è integrato un ambiente di sviluppo che permette di scrivere ed eseguire il codice senza collegare alcun servizio esterno. C’è persino un linguaggio di programmazione proprietario, MQL, pensato appositamente per le esigenze dei trader.

Attraverso le funzionalità di trading algoritmico di MetaTrader puoi costruire, scaricare o comprare diversi tipi di robot di trading. La cosa più semplice che si può realizzare è un indicatore di trading personalizzato, da utilizzare come strumento di analisi tecnica; il prodotto più popolare sono però gli Expert Advisor, robot di trading completi che possono fare trading in totale autonomia.

Se non sai programmare, il marketplace interno di MetaTrader ti permette comunque di interagire con altri investitori per delegare la costruzione dei tuoi algoritmi a un freelance, oppure per comprare robot di trading già fatti. Puoi anche vendere i tuoi Expert Advisor, se vuoi. Il trading algoritmico aiuta molto ad automatizzare le operazioni più ripetitive, lasciando più spazio per concentrarsi sul miglioramento delle strategie.

  • Segnali di trading

Da alcuni anni MetaTrader ha introdotto un sistema automatico per inviare e ricevere segnali di trading da altri utenti. Puoi registrarti come fornitore di segnali o iscriverti a quelli di altri utenti se desideri riceverli. Di solito si paga un prezzo mensile per abbonarsi ai segnali di un trader, ma si trovano anche dei fornitori molto interessanti con proposte gratuite.

Quando ricevi un segnale di trading, questo viene eseguito dalla piattaforma senza bisogno di alcun intervento. In questo modo puoi lasciare operativi i tuoi conti anche quando non sei davanti allo schermo, massimizzando il numero di operazioni d’investimento.

Per ogni fornitore di segnali puoi conoscere le performance passate, le impostazioni dell’account, gli strumenti su cui investe di più e i livelli di leva finanziaria che sta utilizzando. Per provare i segnali di trading automatici in modalità demo, ti basta registrarti gratis su fpmarkets.com.

  • Ordini OCO (One Cancels the Other)

Gli ordini OCO (One Cancels the Other) sono molto utili per chi fa trading sulle notizie e sulla volatilità. Si piazzano due o più ordini, spesso in direzioni diverse e a prezzi diversi. Quando uno di questi viene eseguito, gli altri vengono cancellati automaticamente dalla piattaforma.

Una tipica applicazione di questi ordini si usa per le notizie che provengono dal calendario economico. Quando gli Stati Uniti annunciano il loro tasso di inflazione, ad esempio, i mercati tendono a salire o scendere rapidamente; con gli ordini OCO possiamo piazzare due ordini opposti e quando uscirà il dato, intercettare direttamente la direzione che il mercato prenderà lasciando che l’ordine contrario venga cancellato.

  • Ticks

I ticks sono i più piccoli movimenti di prezzo che possono avvenire all’interno di un mercato. Non rispecchiano nessun lasso di tempo, a differenza delle candele giapponesi: ogni singola oscillazione viene riflessa nel grafico dei tick a prescindere dal tempo trascorso dal tick precedente.

Questo grafico, che su MetaTrader è disponibile per tutti gli strumenti finanziari, ci permette di conoscere nel modo più veloce possibile ogni piccola variazione del prezzo di un asset. Viene utilizzato soprattutto da chi fa scalping, l’approccio al trading basato sulle operazioni di pochi minuti o addirittura secondi.

FP Markets app mobile

FP Markets ha introdotto una sua applicazione mobile (puoi scaricarla gratis qui), disponibile anche nella versione europea, che offre la possibilità di investire direttamente dal proprio smartphone e tablet. L’applicazione è disponibile sia per iPhone che per Android, è totalmente gratuita e l’abbiamo trovata anche molto semplice da utilizzare.

Questa è una scelta interessante fatta da FP Markets. Al momento non offre una piattaforma desktop di proprietà, ma ha sviluppato un suo web trader da mobile con tutte le funzionalità necessarie per investire. Chiaramente hai sempre la possibilità di scegliere se utilizzarla o se fare trading da MT4 e MT5.

applicazione di fp markets per il trading da mobile
Presentazione dell’app di FP Markets per il trading da mobile

Entrambe le piattaforme firmate MetaTrader hanno una loro applicazione dedicata, anch’essa gratis e disponibile sia su Apple Store che su Play Store. Tutte le funzionalità di MetaTrader, incluso il trading con Expert Advisor, sono integrate anche nella versione mobile. In ogni caso l’applicazione di FP Markets rimane necessaria per richiedere prelievi o eseguire depositi dallo smartphone.

Esecuzione e gestione degli ordini

FP Markets è un broker ECN puro. Questa è una delle sue caratteristiche più importanti e si traduce in un livello di trasparenza e velocità di esecuzione degli ordini molto difficile da battere. Nel mondo dei CFD abbiamo due tipologie principali di broker: i market makers, che fanno da diretta controparte per gli ordini dei clienti, e i broker ECN che invece trasmettono gli ordini a dei fornitori di liquidità esterni.

Un broker market maker ti dà un solo modo di ottenere liquidità per i tuoi ordini, cioè riceverla direttamente dal broker. Questo significa solitamente spread più alti, esecuzione più lenta e conflitto di interessi. Infatti il broker otterrà un profitto diretto da ogni tua perdita e viceversa.

Un broker ECN, al contrario, fa da intermediario tra i clienti e una rete di fornitori di liquidità. In questo modo tutti gli ordini vengono dirottati sul fornitore di liquidità in grado di fornire, per ogni singolo ordine, le migliori condizioni di negoziazione. Significa prezzi migliori e migliore velocità di esecuzione, oltre a eliminare il conflitto di interessi tra il broker e il cliente.

Questa caratteristica si riflette soprattutto sulla gestione degli ordini in condizioni di alta volatilità o quando si fa trading sui tick. In questi casi l’esecuzione degli ordini di FP Markets (scoprila sul sito ufficiale) fa la differenza, garantendo la maggior parte dei trade eseguiti entro 40 millisecondi dalla richiesta.

Ignorare il tema dell’esecuzione degli ordini è un errore tipico dei trader meno esperti, ma non si tratta di un semplice dettaglio. Ricevere sempre quotazioni ed esecuzioni più competitive si traduce in un piccolo vantaggio su ogni singola operazione aperta, che con l’aumento del numero di eseguiti diventa un fattore ad alto impatto sui nostri risultati.

Tipologie di conto su FP Markets

La gestione del conto su FP Markets avviene sempre tramite il sito ufficiale del broker o tramite l’applicazione dedicata. Questo significa che useremo fpmarkets.com per fare i nostri depositi e prelievi, dopodiché utilizzeremo il saldo presente nell’account per investire attraverso MetaTrader o l’app ufficiale. Non possiamo depositare o prelevare direttamente da MetaTrader.

Questo sistema ci permette di avere più flessibilità nella gestione dei movimenti. Tanto per cominciare, possiamo scegliere tra due tipologie di conto. La prima è quella Standard, in cui non si pagano commissioni fisse di alcun genere su tutti i CFD negoziabili; la seconda è il conto Raw, in cui si pagano commissioni fisse di 3$ per lotto ma gli spread sono più bassi.

tipi di conto su FP Markets a confronto con differenze sulle commissioni fisse e variabili
Tipologie di account disponibili a confronto

Il conto Standard è consigliato a chi fa operazioni più piccole, tipicamente meno di 2.000€ per ogni trade. In questo caso conviene risparmiare i costi fissi, che avrebbero un’incidenza in percentuale maggiore ai costi variabili. D’altronde gli spread applicati da FP Markets sui conti Standard sono comunque piuttosto bassi, per cui le commissioni complessive rimangono decisamente convenienti.

Il conto Raw, invece, è consigliato per chi vuole investire cifra più alte. Quando il valore medio delle operazioni aumenta, pagare un piccolo costo fisso per risparmiare costi variabili diventa conveniente. Un’operazione da 2.000€ in leva 1:20, ad esempio, implica un capitale complessivo investito di 40.000€. Risparmiare 1 pip di spread, in questo caso, vale più di pagare 3$ in costi fissi.

Questo sistema funziona piuttosto bene, perché riesce a combinare le esigenze dei trader con conti più piccoli e di quelli con conti più grandi. In questo modo tutti possono avere un profilo di costi conveniente nello stesso modo. Ci sarebbe poi il conto Pro, riservato a chi possiede i requisiti di ESMA per essere considerato un professionista del mondo finanziario. Il conto PRO alza la leva massima a 1:200.

FP Markets depositi e prelievi

Depositi e prelievi su FP Markets possono essere eseguiti con carta di credito o debito (Visa e Mastercard), PayPal, bonifico bancario, Neteller, Skrill, Giropay e Sofort. Puoi depositare in euro, dollari o sterline inglesi e se scegli di farlo con carta di credito o debito i fondi vengono aggiunti al tuo account all’istante.

Il deposito minimo è di 50$/€/£. Significa che il valore rimane sempre “50”, a prescindere da quale valuta stai depositando. Oltre a eseguire il deposito in euro, se vuoi puoi mantenere in euro tutto il tuo account: nel caso tu investa spesso in titoli europei o sull’euro è un sistema più conveniente rispetto ad altri broker che convertono automaticamente i depositi in dollari.

Un aspetto vantaggioso e importante di FP Markets è che non ci sono commissioni sui depositi. Se scegli di prelevare con carta, PayPal o bonifico bancario, non ci sono commissioni nemmeno sui prelievi. Il minimo che puoi prelevare dal tuo account è:

  • 5€ con carta di credito o debito;
  • 5€ con PayPal e gli altri portafogli elettronici;
  • 100€ con bonifico bancario;
  • 0€ con Skrill.

Tutti i prelievi vengono elaborati entro un giorno lavorativo, dopodiché i soldi vengono girati sul metodo di pagamento che hai indicato. Usando carte, PayPal e altri portafogli elettronici vedrai i fondi accreditati già il giorno successivo all’elaborazione; nel caso dei bonifici bancari servono invece 1-3 giorni lavorativi.

Multi-account FP Markets

Tra i vantaggi migliori della gestione del conto su FP Markets c’è la funzionalità multi-account (scoprila sul sito ufficiale). Questo sistema permette ai clienti di avere più sub-account all’interno del loro conto di trading principale. Avremo sempre una sola email e una sola password con cui eseguire il login su FP Markets, ma all’interno del nostro conto potremo gestire più portafogli.

Il motivo per cui questo sistema è conveniente è il fatto che ogni sub-account è protetto singolarmente contro il saldo negativo e ha una sua autonomia patrimoniale. Possiamo quindi costruire diversi portafogli: uno con operazioni più sicure, magari solo di tipo long, uno con operazioni più speculative, uno in cui raccogliamo tutti i trade con vendita allo scoperto e così via.

Questo sistema viene ampiamente utilizzato nel mondo degli investitori istituzionali per gestire più portafogli con profili di rischio diversi. Non è affatto una cattiva idea, specialmente quando vogliamo spostare dei fondi su operazioni più speculative senza mettere a rischio la parte principale del nostro portafoglio.

esempio di come si può utilizzare la funzionalità multi-account di fp markets per la gestione complessiva del conto
Usando la funzionalità multi-account puoi aprire più sub-account, su più piattaforme, denominati in più valute diverse

Puoi applicare le funzionalità multi-account anche al conto demo, e puoi utilizzarla anche per avere account denominati in valute diverse. Ultimo, ma non per importanza, puoi anche decidere di aprire dei portafogli associati a MT4 e altri associati a MT5.

FP Markets conviene?

Sì, FP Markets conviene. La nostra è un’affermazione chiara e diretta, che non lascia spazio a dubbi. Bisogna però contestualizzare l’utilizzo di questo servizio: se stai cercando un broker con cui costruire un portafoglio di ETF orientato al lungo termine, di certo non è la scelta giusta. Ma se sei allineato con il tipo di offerta che questo broker ha voluto costruire, allora FP Markets ti offre l’accesso a strumenti davvero avanzati.

per chi vuole fare trading sul breve termine, tutto quello che questo broker offre compone un’offerta complessivamente molto vantaggiosa. Pensiamo ad esempio agli spread ridotti all’osso, alla possibilità di scegliere tra due tipologie di conto, a tutti i vantaggi offerti da MetaTrader e all’elasticità data dalla funzionalità multi-account.

Malgrado sia una piattaforma con tanti anni di storia alle spalle, MetaTrader rimane il software di riferimento per il trading speculativo. La possibilità di fare trading automatico, accedere al grafico per tick, i grafici avanzati e il maggior numero di indicatori di trading integrati in una piattaforma di trading sono soltanto alcune delle caratteristiche che hanno permesso alla piattaforma di MetaQuotes di conquistare gli investitori.

FP Markets ha saputo usare la base di servizi offerti da MetaTrader per perfezionare la sua offerta al meglio. Broker e piattaforma funzionano perfettamente insieme: gli spread bassi dell’uno si sposano con le funzionalità di scalping dell’altra, la vasta gamma di valute Forex negoziabili dell’uno si sposa con i robot di trading dell’altra.

Ci sono centinaia di broker compatibili con MetaTrader, molti dei quali hanno un basso valore aggiunto. Invece FP Markets (qui per registrare una demo gratuita)s ha saputo distinguersi e lavorare nella stessa direzione delle funzionalità della piattaforma, anziché tirare i remi in barca lasciando che fosse la piattaforma ad attirare i clienti. Sono dettagli che non sfuggono a una persona che ha tanti trade alla spalle.

FP Markets Pro e contro

Ora che abbiamo presentato tutte le principali caratteristiche di FP Markets possiamo mettere i pro e i contro di questo broker a confronto. Possiamo comunque anticipare che la nostra opinione complessiva è molto positiva e che i punti di forza superano, per numero e per importanza, i limiti attuali del broker. Nella tabella più in basso sono riassunti i principali pro e contro:

👍PRO👎CONTRO
Spread minimiPoche azioni negoziabili
Possibilità di scegliere conto Standard o RawManca un numero di telefono italiano
MetaTrader è un’ottima piattaforma
Funzionalità multi-account
Conto demo gratis e illimitato
Assistenza 24/7
Pro e contro di FP Markets – Tabella comparativa

Abbiamo già menzionato tutti i principali punti di forza, spiegandoli in dettaglio nei paragrafi precedenti. Chiaramente non riteniamo un limite il fatto che si tratti di un broker orientato al trading speculativo o la mancanza della piattaforma Iress nella versione europea del servizio; queste sono semplicemente scelte sulla tipologia di cliente da servire al meglio.

In futuro ci piacerebbe avere la possibilità di investire in un numero maggiore di strumenti azionari. Per il trading di breve termine di solito ci si limita ai titoli più scambiati, essendo quelli più liquidi e profondi, ma avere sole 55 azioni a disposizione è un po’riduttivo anche per il trading speculativo.

L’altro elemento che ci piacerebbe vedere in futuro è l’aggiunta di un numero di assistenza italiano. Al momento è già possibile contattare FP Markets gratis dall’Italia usando l’indirizzo email del broker, al quale si può ottenere risposta anche in italiano. Inoltre abbiamo potuto constatare che le risposte sono molto veloci, per cui non abbiamo rimpianto la mancanza del numero di telefono.

Sono ormai oltre tre anni che monitoriamo FP Markets e in questo periodo abbiamo avuto modo di seguire l’evoluzione del broker. Ogni semestre abbiamo visto nuove funzionalità essere aggiunti, nuovi strumenti negoziabili venire introdotti e sempre più materiale tradotto in italiano. Per questo rimaniamo piuttosto ottimisti sull’evoluzione di FP Markets e siamo convinti che i limiti attuali verranno superati presto.

Bisogna comunque notare che la valutazione dei pro e contro è anche un fatto personale, legato alle specifiche esigenze di ogni investitore. Per questo ti consigliamo di provare FP Markets (puoi farlo qui) e scoprire in modalità demo quali sono i punti che apprezzi di più e di meno del servizio.

FP Markets: opinioni e recensioni verificate 2022

Con migliaia di clienti in tutto il mondo, non è difficile trovare recensioni su FP Markets. Come sempre, però, bisogna fare attenzione alle opinioni false e non verificate che spesso conducono a delle truffe. Per questo vogliamo invitare sempre alla cautela quando si leggono le opinioni di altre persone riguardo a un broker.

Per quanto le recensioni false siano una piaga nel mondo del trading, nemmeno queste bastano per cancellare la fiducia e l’apprezzamento dei clienti verso FP Markets. Dando un’occhiata alla pagina Trustpilot del broker, ad esempio, notiamo subito che la società risulta verificata. Con una valutazione media che sfiora il massimo, su oltre 2.400 opinioni verificate, attualmente è il broker con il voto medio più alto che abbiamo mai incontrato.

fp markets recensioni verificate e indipendenti degli utenti su trustpilot
Opinioni degli utenti di FP Markets su Trustpilot

Lo stesso profilo positivo di recensioni lo ritroviamo nei marketplace di Apple e Google, dove l’applicazione di FP Markets raggiunge valutazioni medie altrettanto alte. Questo è particolarmente significativo per un broker online, dal momento che solitamente gli utenti più incoraggiati a lasciare la loro recensione sono quelli che hanno perso denaro o cercano di proporre alternative truffaldine.

Le rare opinioni negative sono state rapidamente raggiunte dal supporto di FP Markets offrendo agli utenti la possibilità di risolvere i loro problemi contattando il servizio clienti. Questo è un atteggiamento costruttivo che abbiamo sempre visto associato ai broker migliori, mentre quelli di serie B tendono a trascurare le loro recensioni e la loro reputazione. Un’altra piccola medaglia da aggiungere ai lati positivi di FP Markets.

La nostra opinione finale su FP Markets

Vogliamo esprimere anche la nostra opinione su FP Markets, dal momento che abbiamo avuto modo di testare il servizio in lungo e in largo sia in modalità demo che con un conto reale. Inoltre ricordiamo che la nostra redazione si occupa di trading online da oltre 10 anni, molti dei quali passati testando vari broker compatibili con MetaTrader.

La nostra opinione su FP Markets è assolutamente positiva. Tutto quello che il broker promette, lo abbiamo riscontrato una volta registrati sulla piattaforma. Dalla gestione del conto all’esecuzione degli ordini, ogni aspetto è stato fluido ed esattamente come presentato dalla società. Ma questa è solo la base su cui abbiamo costruito la nostra opinione.

Rispetto agli altri broker che abbiamo testato, con lo stesso target di clientela e la stessa identica piattaforma, FP Markets è quello che ha saputo distinguersi di più. Quando si usa una piattaforma come MetaTrader lo spazio di lavoro del broker rimane limitato, ma tutto ciò che FP Markets poteva fare per allineare il servizio con la piattaforma è stato fatto nel modo giusto.

Siamo convinti che FP Markets al momento sia il broker di riferimento per MT4 e MT5, soprattutto per gli amanti del Forex trading e per chi ama il trading intraday.

Registrandoti gratis su FP Markets avrai la possibilità di testare tutto questo in prima persona. Non lasciarti ingannare dal fatto che sia un broker ancora poco conosciuto in Italia: il nostro è stato uno degli ultimi mercati in cui FP Markets ha cercato di creare un’offerta strutturata in Europa. Malgrado ciò, il feedback che abbiamo ricevuto dai nostri lettori è già assolutamente in linea con le nostre opinioni.

Conclusioni

In conclusione, siamo felici di includere FP Markets al nostro elenco delle migliori piattaforme trading online attualmente autorizzate da Consob. Nel nostro elenco occupa lo spazio del broker più indicato per il trading speculativo di breve termine e per accedere nel modo più completo e mirato a tutte le funzionalità di MetaTrader.

La storia di questo broker internazionale, i suoi premi e le sue funzionalità lo distinguono dal “broker qualunque” che sposa MetaTrader per ritrovarsi con un’offerta da proporre ai clienti. Non è nemmeno uno di quei broker che offre MT4 e MT5 come semplice alternativa, ma che in realtà spinge per l’utilizzo del suo web trader di proprietà. Negli ultimi anni abbiamo visto sempre più broker adottare questo tipo di politica, ma non FP Markets.

Bastano un paio d’ore trascorse provando il conto demo (puoi aprirlo qui) per notare il modo in cui broker e piattaforma sono pensati per operare al meglio insieme. Tra l’altro, è anche uno dei pochi conti demo su MetaTrader non limitati a un periodo di prova di due settimane. La modalità demo rimane, a nostro avviso, il modo migliore per avere una panoramica davvero completa di FP Markets.

FAQ: Domande e risposte frequenti su FP Markets

Che tipo di broker è FP Markets?

FP Markets (qui per il sito) è un broker di CFD, pensato per soddisfare al meglio le esigenze di chi vuole fare trading sul breve termine. Tutta l’offerta è studiata per dare i migliori strumenti di analisi tecnica, trading intraday e trading algoritmico ai clienti.

FP Markets paga i prelievi?

Certo, FP Markets paga sempre i prelievi e lo fa in tempi estremamente brevi. Tutti i prelievi vengono elaborati entro un singolo giorno lavorativo e vengono accreditati il giorno successivo sul metodo di pagamento indicato. Solo i bonifici richiedono leggermente più tempo, da 1 a 3 giorni lavorativi.

Come contattare FP Markets?

Puoi contattare FP Markets al numero di telefono +357 25 056926 oppure via email a [email protected] Il broker offre supporto multilingua 24 ore al giorno, 7 giorni alla settimana.

FP Markets ha un conto demo?

Sì, FP Markets offre un conto demo gratuito e illimitato (puoi aprirlo qui) che si può testare usando l’app del broker o le piattaforme esterne MT4 e MT5. Si può impostare a piacimento il capitale di partenza e ricaricarlo volontariamente senza limiti.

FP Markets è un market maker?

No, FP Markets non è un broker market maker. Si tratta di un puro broker ECN che trasmette tutti gli ordini dei clienti a una rete di fornitori di liquidità. In questo modo offre spread più bassi, un’esecuzione ultra-rapida degli ordini e non è in conflitto di interessi con i clienti.

Conviene fare Forex trading con FP Markets?

, FP Markets conviene se stiamo cercando un broker basato su MetaTrader con ottime funzionalità pensate per chi vuole fare trading di breve termine. Per l’analisi tecnica e il trading intraday è attualmente uno dei broker migliori in circolazione.

Qual è il lotto minimo su FP Markets?

Il lotto minimo è 0.01 lotti (micro-lotto), pari a 1.000 €/£/$. Con la leva 1:20 prevista sul Forex, significa che il minimo investimento possibile è di 50 €/£/$. Il restante potrà esserci prestato dal broker come margine.

Lascia un commento